Il Copyright è il “Diritto d’Autore
630
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-630,bridge-core-2.1.6,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-26.3,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive

CHE DIFFERENZA C’É TRA COPYRIGHT E DIRITTO D’AUTORE? NESSUNA

Il Copyright è il “Diritto d’Autore” e viene riconosciuto alle opere dell’ingegno che abbiano carattere creativo e che appartengono:
alla letteratura;
alla musica;
alle arti figurative
all’architettura;
  al teatro e alla cinematografia;
•  alle categorie dei programmi per elaboratore (software) e delle banche dai dati;
opere del disegno industriale (industrial design) con carattere creativo e valore artistico.

L’autore dell’opera è titolare di due categorie di diritti sull’opera stessa:

01

DIRITTO MORALE

DIRITTO MORALE

Il diritto morale ha durata ILLIMITATA

02

DIRITTO PATRIMONIALE

DIRITTO PATRIMONIALE

IL DIRITTO PATRIMONIALE da diritto di pubblicazione, riproduzione, esecuzione, eccetera, cioè di sfruttamento dell’opera, che possono essere ceduti ad altri, e durano per tutta la vita dell’autore e per altri 70 anni dopo la sua morte. Scaduto questo periodo l’opera diventa di dominio pubblico.

DIPENDENTE O DATORE DI LAVORO: DI CHI SONO I DIRITTI?

Nel caso che l’autore sia un DIPENDENTE e la creazione sia avvenuta nell’arco della sua attività lavorativa, i diritti APPARTENGONO AL DATORE DI LAVORO, mentre all’Autore appartiene il diritto esclusivo di essere riconosciuto tale, indipendentemente da chi utilizza l’opera.

COPYRIGHT E DESIGN

Per la legge italiana un modello industriale, ad esempio un gioiello, una ceramica, una lampada, possono godere di una doppia protezione, ovvero della registrazione come modello di Design oppure del riconoscimento come Copyright.
In generale, la legge italiana consente una doppia protezione sia come design sia come copyright a tutte le “opere del disegno industriale che presentano carattere creativo e valore artistico”. Dunque sarà possibile proteggere alcuni oggetti attraverso entrambi gli strumenti, ottenendo dal copyright il vantaggio di una protezione universale (estesa immediatamente in tutti i paesi), nonché un riconoscimento del valore artistico della propria opera, mentre dal design una protezione più ampia, in grado di coprire anche oggetti, che pur diversi nei dettagli, forniscano un’impressione generale equivalente a quella del modello protetto.

Se il tuo progetto è un modello industriale (ad esempio un gioiello, una ceramica, una lampada) allora ti consigliamo di dare uno sguardo anche alla pagina DESIGN